Opinione

L'olio di rosmarino può aiutare a contrastare i problemi di caduta dei capelli?

L'olio di rosmarino può aiutare a contrastare i problemi di caduta dei capelli?

L'olio di rosmarino è ampiamente utilizzato per favorire la crescita dei capelli esistenti. L'olio essenziale è anche sempre più utilizzato (spesso in combinazione con uno shampoo naturale) in modo mirato contro la caduta dei capelli. Anche per il ripristino attivo dei capelli già persi, questo rimedio naturale può potenzialmente avere effetti positivi.

Una scienza pilota nel 2015 ha concluso che l'olio di rosmarino è efficace contro la perdita di capelli maschile e femminile quanto il minoxidil, un farmaco popolare per la calvizie. L'esperienza personale suggerisce inoltre che l'olio di rosmarino può proteggere il cuoio capelluto dalla caduta dei capelli.

Diversi studi scientifici hanno elogiato l'effetto ricostituente dei capelli che l'olio di rosmarino può avere. Sebbene non sia ancora stata trovata una cura miracolosa per la calvizie, questo rimedio naturale potrebbe certamente essere interessante per le persone che soffrono di alopecia androgenetica o condizioni simili dei capelli.

Che cos'è l'olio di rosmarino?

L'olio di rosmarino è un olio essenziale naturale, che viene distillato dai fiori e dalle foglie della pianta di rosmarino (Rosmarinus officinalis). L'estratto è noto per le sue proprietà stimolanti, calmanti e antidolorifiche.

Le proprietà positive che le persone attribuiscono a questa meravigliosa pianta sono profondamente radicate nella storia. I Greci, i Romani, gli Egizi e gli Ebrei, tra gli altri, hanno usato questa pianta come medicina per secoli.

Oggi questo olio essenziale è ampiamente utilizzato nel mondo dell'aromaterapia, dove gli vengono attribuite, tra l'altro, proprietà antistress. Tuttavia, le sue applicazioni scientifiche si concentrano principalmente sulla salute dei capelli e del cuoio capelluto.

A cosa serve l'olio di rosmarino?

Gli usi principali dell'olio essenziale di rosmarino si concentrano sul suo utilizzo per il cuoio capelluto e i capelli. L'olio essenziale potrebbe anche avere potenziali benefici per la salute generale e il benessere personale.

L'olio di rosmarino è ampiamente utilizzato, tra l'altro, nei seguenti contesti:

  • Crescita dei capelliMassaggiare due volte al giorno, per periodi prolungati, alcune gocce di olio di rosmarino sul cuoio capelluto secondo la ricerca scientifica per lo spessore dei capelli quanto l'uso del minoxidil, un noto farmaco per la calvizie. Allo stesso tempo, gli utenti sperimentano meno effetti collaterali, come prurito e forfora.
  • Contro la caduta dei capelliEntrambe le persone che soffrono di alopecia androgenetica (calvizie alle tempie e alla sommità del capo dovuta alla sovrapproduzione di ormoni maschili) in quanto la caduta irregolare dei capelli può essere ridotta con l'uso regolare di olio di rosmarino diluito eventualmente aiutare per invertire gli effetti di queste condizioni.
  • Cuoio capelluto sano: L'olio di rosmarino ha un effetto idratante sul cuoio capelluto e può potenzialmente agire sui sintomi della forfora e del prurito.
  • Circolazione sanguigna sanaUna buona circolazione del sangue nel cuoio capelluto può potenzialmente contribuire a una crescita sana dei capelli. Se soffrite spesso di mani e piedi freddi, ciò potrebbe essere dovuto a una cattiva circolazione sanguigna. Massaggiare localmente la pelle con olio di rosmarino può aiutare a contrastare questi effetti. L'olio può aiutare ad aprire i vasi sanguigni per favorire il flusso sanguigno.

Altri possibili effetti positivi

Oltre agli usi per il cuoio capelluto, la crescita e la caduta dei capelli, l'olio di rosmarino è ampiamente utilizzato come coadiuvante in altri contesti. Tra questi vi sono i seguenti usi:

  • Contrastare l'infiammazioneArticolazioni infiammate, gonfiore, rigidità e dolore alle ginocchia, ai gomiti, alle spalle o ai polsi (ad esempio a causa dei reumatismi) possono essere alleviati con l'uso dell'olio di rosmarino. È sufficiente massaggiare quotidianamente l'olio essenziale sulle articolazioni (e in profondità) per circa 15 minuti.
  • Gestione del doloreAlcuni studi in combinazione con la terapia di digitopressione (una terapia simile al massaggio) affermano che l'uso combinato di un massaggio profondo con l'olio essenziale potrebbe alleviare il dolore a livello locale.
  • Stimolazione mentaleL'olio di rosmarino ha numerosi effetti positivi sul cervello. I diffusori di olio di rosmarino in una piccola stanza potrebbero potenzialmente avere effetti positivi contro la stanchezza. Il rimedio potrebbe anche dare alla memoria un spinta può dare.
  • Sollievo dallo stressLo stress e l'ansia possono essere alleviati da un diffusore di olio di rosmarino. L'olio essenziale può funzionare positivamente a breve termine in preparazione, ad esempio, di un esame o di una situazione di stress acuto simile.

Olio di rosmarino: come usarlo contro la caduta dei capelli?

L'olio di rosmarino viene utilizzato per i capelli principalmente in tre modi diversi. In ordine di popolarità, si tratta dei seguenti metodi:

  1. Massaggiare direttamente sul cuoio capellutoMescolare 5 gocce di olio di rosmarino con un olio vettore come l'olio di jojoba o l'olio di cocco. Lasciare che la miscela penetri uniformemente nel cuoio capelluto per 5-10 minuti per un'idratazione ottimale. Aiuta a ridurre il prurito e la forfora. Il risciacquo con acqua calda è facoltativo, ma è importante lasciarlo agire a lungo.
  2. Miscelazione con lo shampooÈ sufficiente aggiungere 5 gocce di olio essenziale per 30 g di shampoo (due cucchiaini). L'olio di rosmarino viene talvolta miscelato con altri prodotti per la cura della pelle. Si tratta di balsami, lozioni e creme.
  3. Aggiungere allo shampoo fatto in casaUno shampoo naturale fatto in casa può soddisfare le vostre esigenze personali. Su Internet si possono trovare molte ricette di shampoo fatti in casa. Il nostro consiglio è di provare uno mescolare con olio di camomilla da provare.

Per un effetto ottimale, è consigliabile utilizzare la miscela due volte al giorno. Lasciatela penetrare in profondità nel cuoio capelluto per ottenere l'effetto desiderato. Si può usare durante la doccia, ma se si desidera massaggiare direttamente il cuoio capelluto, la miscela può essere applicata anche "a secco".

Il risciacquo dell'olio, come detto, non è necessariamente necessario a meno che non si utilizzi uno shampoo. Lasciate trascorrere alcuni mesi di utilizzo costante per osservare i possibili cambiamenti nella crescita o nello spessore dei capelli.

L'olio di rosmarino può agire contro la caduta dei capelli

Calvizie graduale (alopecia androgenetica) in entrambi i sessi non solo ha importanti conseguenze esterne, ma può anche avere un forte effetto negativo sul benessere psicologico delle persone che subiscono gli effetti di questa condizione.

Un rimedio naturale come l'olio di rosmarino può aiutare a ripristinare i capelli persi, ma non deve essere considerato una panacea. È importante sottolineare che la soluzione magica alla perdita di capelli non esiste. Tuttavia, l'olio di rosmarino può potenzialmente aiutare a rallentare o addirittura invertire il processo di perdita dei capelli.

L'olio essenziale di rosmarino può anche contribuire a migliorare la circolazione sanguigna del cuoio capelluto. Può quindi avere effetti positivi sulla crescita dei capelli e ridurre il prurito o la forfora.

Avete domande o volete saperne di più su questo prodotto? Allora contattate un rappresentante di Pure Health Store attraverso la pagina dei contatti o i canali dei social media.